10 giugno 2006

DESTINO D’UN FOLLE

La summa di giorni passati
a riempir di dolore i minuti
è una lunga sequela di notti finite alle quattro,
cercando nel buio invisibili appigli
per evitar di cadere.
Ma il buio è rumoroso…
…avvolge ogni cosa alla fine,
mentre nel mezzo si stendono senza posa
messi di grano dorato spazzate dal vento,
e qui e là pozze d’acqua già viste
lucide, profondissime
in cui un giorno fu stupendo affogare,
ma oramai inaccessibili.

Dopo l’alba
al di là dell’aurora
resta un ennesimo, tristissimo giorno,
pervaso da un vento foriero di pioggia
che scorrerà simile alla fonte del pianto
finora interrata, ma ancora per poco.
Scorrono gli anni
come calde lacrime amare sul volto,
simili a gocce d’acido
lasciate a scavare la roccia friabile dell’esistenza.
Ed è tremendo pensare
che bastano poche parole a risvegliare una fiera
che si pensava in letargo per sempre,
proprio come millenni fa.
O poche parole non dette.

Risorge di nuovo la pena
s’innalza ancora il dolore
d’una memoria instancabile
incancellabile
non rinnovabile.

L’unica cosa che resti inutile
è seppellire ciò che si è:
un’esistenza contorta o una mente difficile
una vita di sbagli
fatti per troppo amore
o scarso coraggio,
e un pesante bagaglio di rimpianti
rimorsi
ricordi.
E il tutto avviene d’incanto
dopo periodi di calma apparente,
ogni volta peggiori.
Monta la disperazione a cui non si sfugge
e il tempo passa levando altra forza,
aggiungendo altro peso al già greve bagaglio.
Su spalle piagate
nel cuore ferito
giacciono senza pace le spoglie immortali
d’una realtà incontrollabile.

Cadono ormai le lacrime
troppo a lungo tenute.
Che sia in un deserto di arido sole
o in una distesa di sterile ghiaccio
resta di loro il sale d’una vita sprecata,
un fiume di sangue inquinato da troppe illusioni.
Resto a vagare fra due blu pozze d’acqua
e mille e più tetri pozzi lì intorno,
scoperti su abissi di pazzia che m’attendono
insieme ai miei inutili rimpianti
ai colpevoli rimorsi
ed ai tristi ricordi.



PIERPAOLO PEDICINI
4 maggio 2002

27 commenti:

dimmi ha detto...

Ma, l'hai scritto tu?

Puppybarf ha detto...

Certo.
Ti piace?

dimmi ha detto...

Eh, si. Hai fatto un buon lavoro.

Puppybarf ha detto...

Ti ringrazio tanto del complimento, lo apprezzo molto.
Come sei capitata su questo Blog dalla California?

dimmi ha detto...

Sai come c'e quella cosa "Next Blog" sulla cosa di Blogger?

Stavo cercando perche avevo voglia di leggere. E successo che c'era un blog in italiano, e sono fermata a leggere.

Poi, non ci sono tantissime cose qui negli stati uniti, scritte in italiano. (Anzi, quasi niente.) Cosi, quando riesco a trovare qualcosa, mi fa piacere.

:)

Il Regno ha detto...

dimmi vai pure su

www.thewritingenterprise.blogspot.com (di uno scrittore "italo-americano"....)

e su www.ilregno.blogspot.com

sono scritti, il primo in italiano e in inglese, il secondo in italiano.

Puppybarf, complimenti.
Ciao

Puppybarf ha detto...

Sarà un vero piacere incontrarti da queste parti... e ti segnalo il blog di un amico italiano che sta lì in America: The Writing Enterprise

Sono sicuro che ti piacerà.
Ciao e a presto

Puppybarf ha detto...

Ecco, appunto... :D

P.S. - Grazie, Dan!

Anonimo ha detto...

E' sempre un piacere rileggerla....anche se fa sempre male uguale..le pozze d'acqua...blu...preferisco neri pozzi artesiani...almeno si adeguano agli oscuri, tetri rimpianti...alle tante meste lacrime..ai ricordi mai sopiti...tra le lacrime e noi....

Er massacratore austero ha detto...

A' Pierpa'
c'e' sta na guerra sur blogghe de Fabiopallotta, aho, senza pieta', aho. Vedi er post con Fabbio cor que cazzo de coso mmocca. Aho, Pierpa', ce so' 'n sacco de 'nterventi.

Er massacratore austero

paolo ha detto...

e' bella

Puppybarf ha detto...

Grazie anche a te, Paolo.

antonella ha detto...

ue è la prima volta che vedo il tuo blog è carino...la poesia già la conoscevo e ti ripeto che è meravigliosa...un bacio forte

Anonimo ha detto...

intanto auguri,oggi è il tuo onomastico...e poi come promesso... ti ho letto.
"per i miei personalissimi gusti" altamente improbabili!!! hai un gusto poetico forte, che mi piace...forse, asciugherei la tua poesia..per renderla...in alcuni frammenti...più forte. detto questo...a ognuno il suo gusto e la sua poesia.

Puppybarf ha detto...

Un doppio grazie (per gli auguri e i complimenti).
Terrò conto dei suggerimenti... prima o poi posterò qualche altra cosuccia, e attenderò trepidante ulteriori giudizi!

Bye.

Il Capitano dell'Enterprise ha detto...

"Messaggio Iper Criptato" la cui comprensione da parte di un solo soggetto su sei miliardi (Il puppybarf) e' comprensibile esclusivamente se un terzo fa da connessione al tutto.

Poche parole:

Insegna a chi crede di non conoscere Internet che...

Internet non lo conosce perche' non ci ha mai provato.


Paolo Ferrara, creatore di "cripte".

Il Capitano dell'Enterprise ha detto...

"Messaggio Iper Criptato" riaggiustato per presenza errore di codice (e ca song pur e sett' e venticinq' e matin'!, guaglio' song stanc'),
la cui comprensione da parte di un solo soggetto su sei miliardi (Il puppybarf) e' comprensibile esclusivamente se un terzo fa da connessione al tutto.

Poche parole:

Insegna a chi crede di non sapere "usare e capire" Internet che...
Internet non lo comprende perche' non ci ha mai provato.

Paolo Ferrara, creatore di "cripte".

Il Capitano dell'Enterprise ha detto...

Comunque, l'ultima sera in citta' di lunedi', avevo un appuntamento da Peppe e, nonostante la Citta' Spettacolo, il truffaldino ciabattino bevitore di caffe' turco resto' in casa di madre sua a dormire distruggendo la mia ultima serata in quel di Benevento con apposito appuntamento. Messaggio telegrafico agli Ezbolla' (non so come si scrive in arabo il nome del Partito di Dio): colpite - stop - pacco bomba - stop - vineria Peppe Cacucci - stop - non di giovedi' sera - stop -

Paolo Bin Laden

Puppybarf ha detto...

Paoluccio,
mi dispiace non essere riuscito a salutarti... temevo che sarebbe successo, in effetti - l'imprevisto è sempre dietro l'angolo, anche nella sfigatissima Capitale del Sannio.
Vorrà dire che, se la Madonna ci accompagna (leggi: una bella cosa di $), verrò a trovarti IO nel NorthMidWest prima della prossima Estate.
Grazie per la stima, fratello... è confortante sapere di essere uno su 6.000.000.000.

Have a nice day and take a look to the novel I've just posted.
Cheers, hugs and kisses

Puppy

penelope ha detto...

Credimi ho letto destino di un folle ed ho rivisto una parte di me stessa.
Grazie, sei riuscito ad esprimere in lirica ciò che il mio cuore prosaico non riesce ad esprimere

Puppybarf ha detto...

Ringrazio io te, sei davvero gentile e sono contento che la poesia ti sia piaciuta... e un po' mi dispiace, perché significa che anche tu sei di quelli che hanno sofferto momenti simili di disperazione.

Hai anche tu un tuo blog? Come sei capitata da queste parti? Spero di rileggerti.

A presto e grazie ancora

Puppy

Anonimo ha detto...

veramente si, ho vissuto momenti simili e per fortuna appartengono al passato.Ma la paura di riprovare emozioni così laceranti è tanta e la tua poesia in qualche modo riesce a sublimare la mia ansia di ricaduta...
Però ora sono serena, davvero.
Dalle tue parti sono capitata un pò per caso e un pò no, però davvero ignoravo che fossi un poeta..
Non ho un blog.

PENELOPE

Puppybarf ha detto...

Sono felice che Destino abbia queste capacità taumaturgiche nei tuoi confronti... a parte gli scherzi, ho le tue stesse paure e come te spero di tener ben salda tra le mani la conquistata serenità. Anche se ciò dovesse significare non scrivere più pagine così intense.

Per quanto riguarda il fatto di scrivere, che vuoi farci, l'apparenza inganna (non eri l'unica ad ignorarlo)... ma adesso sono CURIOSISSIMO di sapere quale tela tu stia tessendo (in altre parole, il fatto che tu mi conosca e io non sappia tu chi sia mi stuzzica alquanto) ;-).

Buona giornata e a presto

Anonimo ha detto...

non esagerare...: "questi poeti, non puoi fargli un complimento che si montano la testa"...
oviamente scherzo.
Non ci conosciamo bene e in non sono neppure una tua amica, diciamo che abbiamo qualcosa in comune che ogni tanto ci ha fatti incontrare e scambiare qualche parola!!!
Non sto parlando dello psicologo però.
A presto...
PENELOPE

Anonimo ha detto...

But who in the long chill laid me out?
[b][url="http://hydrocodone.dewall.info "]cheap hydrocodone[/url][/b]

Puppybarf ha detto...

Idrocodone? So what?

Puppybarf ha detto...

Chi lo vende?